Scadenzario pagamenti

 

Grazie allo Scadenzario potrai tenere sotto controllo le scadenze
dei pagamenti in entrata e uscita.

Configurazione delle Condizioni di Pagamento

Per poter utilizzare correttamente lo Scadenzario è necessario, come prima cosa, configurare le Condizioni di Pagamento.

Solitamente ti fai pagare con Bonifico Bancario dai tuoi Clienti? Oppure con Carta di Credito? E le tue fatture vengono saldate in un’unica rata? Oppure dilazionate nel classico 30/60/90? Puoi impostare tutte queste opzioni di pagamento andando su Anagrafiche > Condizioni di pagamento e poi associando il metodo di tuo interesse nella Fattura.

Se un Cliente è solito pagare sempre con lo stesso metodo lo puoi impostare direttamente nella sua scheda in anagrafica, in modo da non doverlo inserire ogni volta.

Controlla i Pagamenti in entrata

Creando le Fatture e associando le Condizioni di Pagamento, automaticamente le varie scadenze compariranno nello Scadenzario.
Tramite la colorazione dei pulsanti è possibile individuare subito:

  • le rate scadute indicate col colore rosso
  • le rate in scadenza nei prossimi sette giorni indicate col colore giallo
  • le rate con scadenza superiore ai sette giorni indicate col colore grigio
  • le rate saldate indicate con colore verde

Utilizza i filtri per gestire le scadenze

Attraverso gli appositi filtri è possibile controllare:

  • lo stato dei pagamenti delle rate di una Fattura in particolare, inserendo il numero del documento nell’apposito campo
  • i pagamenti in entrata in un determinato periodo selezionando le date
  • i pagamenti che riguardano un cliente specifico, inserendo il nominativo nell’apposito campo

Controlla i Pagamenti in uscita

Allo stesso modo, selezionando la voce Acquisti dal menu di sinistra, è possibile controllare e gestire i Pagamenti in uscita, ovvero le scadenze delle Fatture dei nostri Fornitori.

Che cosa aspetti?
Inizia subito a fatturare con Yerp!

Puoi provarlo gratuitamente per 30 giorni.
Poi decidi tu il piano che fa per te!